TLScavi.it

TLScavi.it


  • TLScavi.it

    A A A


    Frantumazione e vagliatura in cantiere

    L'azienda è dotata di un impianto mobile di frantumazione “Gasparin Vulcano F800” e un impianto mobile di vagaliatura “Farwich Primus” dotati di autorizzazione provinciale per campagne mobili di recupero rifiuti non pericolosi.
    L'impianto di frantumazione permette la frantumazione in loco del materiale e numerose sono le sue aree di applicazione: dalle demolizioni all'edilizia in genere, dalla riqualificazione di ex aree industriali e urbane al trattamento di materiali provenienti da scavi, dal settore movimento terra ai lavori stradali, dalle cave alle miniere, dalle bonifiche ambientali alle applicazioni su roccia.

    • Frantuma qualsiasi materiale da demolizione
    • Frantuma materiali in natura
    • Frantuma direttamente in cantiere
    • Elimina il problema dello smaltimento in discarica dei materiali da demolizione
    • Riduce i costi di trasporto e di gestione
    Richiedendo questo l'innovativo servizio di frantumazione, si riducono i costi di gestione e trattamento del rifiuto. La riduzione è valutabile anche in termini di tempi di installazione e immediato utilizzo del macchinario, di azione consentendo un immediato riutilizzo del materiale frantumato. Per quanto riguarda la richiesta agli organi competenti delle autorizzazioni adeguate al trattamento del materiale, la nostra azienda mette a disposizione i propri consulenti per la redazione di tali documenti.

    L'impianto di vagliatura mobile consente di poter selezionare: terre e rocce da scavo, materiale di demolizione, rifiuti provenienti da imballo o disimballo,rifiuti urbani e rifiuti organici. Avendo a disposizione una vasta tipologia di reti calibrate siamo in grado di estrarre qualsiasi frazione indesiderata dai materiali che si intendono lavorare. Alcuni esempi:
    • dalla terra vegetale si possono estrarre tutti i sassi, legni o radici presenti in essa così da ricavarne un'ottima terra da giardino o terra per la realizzazione di campi da gioco.
    • dal materiale di demolizione si selezionano tutte le granulometrie desiderate che vanno dalla sabbia, allo stabilizzato al materiale da drenaggiodai rifiuti urbani tutte quelle parti riciclabili che consentono uno smaltimento più adeguato
    • dai rifiuti organici: permette di estrarre la parte organica già decomposta, i materiali non idonei a consentire un corretto e veloce decompostaggio e alla fine di calibrare il materiale pronto per essere riutilizzato sul mercato.